70° anniversario della vittoria cinese nella seconda guerra mondiale.

70° anniversario della vittoria cinese nella seconda guerra mondiale.

Con una grande parata militare la Cina (prevalentemente) socialista, ha celebrato il 3 settembre 2015 il 70° anniversario della vittoria sul fascismo e l’imperialismo giapponese, costata dal 1931 al 1945 circa 20 milioni di morti cinesi in una lotta eroica guidata principalmente dal Partito comunista cinese.

Alla presenza di numerosi capi di stato e di governi stranieri fra i quali spiccavano il presidente russo Vladimir Putin e il presidente del Venezuela Nicolas Maduro, il segretario generale del PCC Xi Jinping ha annunciato la riduzione numerica delle forze armate cinesi di 300.000 unità, pari al 10 percento  del totale entro pochi anni.

Si tratta di un’importante mossa politica a sostegno della pace e della stabilità mondiale, a cui il feroce e subdolo imperialismo statunitense si  sta accingendo a rispondere a modo suo  preparando delle sanzioni economiche contro la Cina Popolare, prendendo a pretesto, come nel 2013 – proco prima dello scoppio del clamoroso caso Snowden/NSA – dei presunti attacchi cibernetici di Pechino contro obiettivi americani.

Ancora una volta e come in Ucraina, Venezuela, Siria, Iraq, ecc., Washington svolge il ruolo di grande provocatore globale e di creatore del caos su scala planetaria…

Fonte: “China to cut troops by 300.000: President Xi”, 3 settembre 2015, in http://www.english.peopledaily.com.cn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: