Il crollo progressivo del “Pivot to Asia” degli USA.

Nel novembre del 2011 Obama enucleò in Australia la strategia del “Pivot to Asia”, il cui chiaro e principale obiettivo era quello di costruire una rete di alleanze in Asia dell’imperialismo statunitense al fine di circondare e indebolire la Cina Popolare.

Se solo due stati asiatici avevano risposto positivamente alla nuova chiamata alle armi anticinese di Obama, ossia Filippine e Giappone, da qualche mese i dirigenti del paese nipponico stanno ormai cercando timidamente d tirarsi fuori e di abbandonare la strategia aggressiva made in USA e diretta contro Pechino: alla fine di aprile del 2016, infatti, il ministro degli esteri Fumio Kishida ha effettuato la prima visita in Cina in 4 anni da parte di un alto esponente del governo giapponese.

 

“Cina e Giappone lavoreranno per ridurre gli attriti e accelerare il miglioramento dei rapporti bilaterali, secondo i risultati emersi dall’incontro di Pechino tra i ministri degli Esteri Wang Yi e Fumio Kishida: piccoli passi in avanti dopo il lungo gelo e senza la conferenza stampa congiunta, a conferma del lungo percorso ancora da compiere per rasserenare l’opinione pubblica cinese sensibile al tema.

“Vogliamo sviluppare una solida e stabile relazione di buon vicinato e amicizia”, ha affermato Wang, chiedendo a Tokyo di smettere di dipingere Pechino come una minaccia e di fare di più sul passato bellico per arrivare al salto qualitativo auspicato dei legami. “C’è la conferma dell’importanza delle relazioni di Giappone e Cina e per l’ulteriore miglioramento abbiamo deciso che le parti devono fare sforzi”, ha osservato Kishida, primo ministro degli Esteri nipponico in visita in Cina negli ultimi quattro anni e mezzo, a causa del blackout diplomatico seguito allo scontro sulle isole Senkaku/Diaoyu. “

Fonte : “Cina-Giappone: passi verso disgelo”, in http://www.ansa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: